Pubblicato in: News sui Vichinghi, Uncategorized

Il primo assedio dei vichinghi a Parigi

Carissimo/a History Lover, buon momento! Lo sapevi che oggi ricorre l’anniversario del primo assedio di Parigi effettuato dai vichinghi? Ebbene sì, il popolo formato dai guerrieri nordici più amati al mondo, assediò per la prima volta la città di Parigi il 28 marzo del 845 (alcuni però propendono per il 29.)Si racconta, che circa 5000 […]

Il primo assedio dei vichinghi a Parigi
Pubblicato in: Uncategorized

Corradino di Svevia

Per chi non lo avesse letto. Accadde oggi.
Buona lettura!

Carissimo/a History Lover, buon momento!

Per chi ancora non lo conoscesse ripropongo Corradino.

In occasione dell’anniversario della nascita di Corrado di Svevia, ecco due paroline a riguardo.

«Corrado di Svevia, conosciuto con l’appellativoCorradino,nacque a Landshut il 25 marzo del 1252 e morì a Napoli il 29 ottobre del 1268. Figlio dell’imperatore Corrado IV di Svevia, casato Hohenstaufen(come sempre le corone non erano mai semplici. Egli, durante la sua vita, fu anche duca di Svevia, re di Germania, rediSicilia ere di Gerusalemme) e di Elisabetta di Baviera. Corrado, erede al trono di alcuni dei regni paterni per diritto di nascita, ne divenne sovrano all’età di due anni. (ovvero alla morte del padre) I problemi, per questo bambino, si concentrarono sui diritti di reggenza per il regno di Sicilia.
Avendo solo due anni, infatti, il neo re necessitava di qualcuno che regnasse al…

View original post 372 altre parole

Pubblicato in: Uncategorized

La Scoperta dell’Australia

Carissimo/a history lover, buon momento!

Per chi non lo sapesse o non lo avesse letto…

In occasione del quattrocentoquindicesimo anniversario del primo approdo europeo sulle coste australiane, vi riporto un articolo che ne parla.
Buona lettura!

Carissimo/a history lover, buon momento!

In occasione del quattrocentoquattordicesimo anniversario del primo approdo europeo sulle coste australiane, ecco due righe a riguardo.

*****

Si parla sempre della scoperta dell’America e raramente di quella dell’Australia che, a conti fatti, fu ugualmente un bel cambiamento per le potenze europee.(come ogni nuovo territorio e colonia assoggettata, ma questa è un’altra storia)
Indi per cui…
Era il lontano 26 febbraio 1606 quando la nave Duyfken, capitanata dall’esploratore olandese Willem Janszoon, noto con l’abbreviazione Willem Jansz, attraccò sulle rive del fiume Pennefather nella costa orientale dell’attuale continente australiano.

Nello specifico, Willem Janszoon era un esploratore olandese membro della Compagnia Olandese delle Indie (una compagnia olandese dedita al commercio, che operò nelle proprie colonie in Asia dal 1602 al 1800).
Jansz, infatti, come da suo lavoro, il 18 novembre 1605 salpò da Bantam(Indonesia) alla volta della Nuova Guinea. (Territorio scoperto nella prima metà…

View original post 235 altre parole