Pubblicato in: Commenti romanzi storici

Asso di cuori: parliamone

Carissimi History Lovers, buon momento!

Oggi, voglio portare alla vostra attenzione un libro che ho letto dal titolo: Asso di cuori
Autrice: Patrizia Ines Roggero
Genere: romance storico
(Far West)

Cover

Trama:  

Una sensuale ballerina in cerca di riscatto. Un giocatore d’azzardo attraente e ostinato. Una mano vincente in grado di cambiare il destino di entrambi.

Territorio del Nebraska. 1867
Nick è un giocatore d’azzardo con un solo obiettivo: fare fortuna al seguito della ferrovia in costruzione. Un dannato randagio, un avventuriero che non intende mettere radici da nessuna parte. Quando il destino gli fa incontrare Hope, ballerina abituata come lui alla vita dei bassifondi, è sicuro di aver trovato la sua metà perfetta, ma lei è in cerca di una stabilità che lui non le può offrire. Così simili, eppure diretti in direzioni diverse, Nick e Hope giocano d’azzardo con l’amore, tra gelosia, intrighi e menzogne…

Patrizia è un’esperta di questo periodo storico e si vede! Un periodo ricco di speranze a volte mancate, occasioni irripetibili e, perché no, avventurieri senza scrupoli. Ci regala questa volta una storia veramente emozionante, ricca di passione e imprevedibilità, che ti farà restare attaccata al tuo kindle fin dalle prime battute. Buona lettura!

***** ROMANZO AUTOCONCLUSIVO *****

Ecco le mie considerazioni:
Partiamo dall’inizio
.

Inizio dalla cover, che trovo particolarmente bella.
La sinossi incuriosisce il lettore.
Il titolo è pertinente e non banale.

Ho scelto di leggere questo libro perché adoro l’ambientazione selvaggio West e perché ho già avuto modo di leggere una trilogia della stessa autrice, con la medesima ambientazione dal titolo: Paradise Valley. (Qui trovi il mio parere)

Anche in questo caso, l’autrice è stata in grado di raccontare bene l’atmosfera tipica del West, dando voce, soprattutto, agli usi e costumi di quel tempo.
Lo stile di Patrizia Ines Roggero è indubbiamente scorrevole, e questo ha reso la lettura del romanzo fluida. Come in altre occasioni, è stata brava a creare una trama giusta per quel tempo, con personaggi forti, determinati e non del tutto perfetti, (aggiungo meno male), perché questo mi ha permesso di credere in loro e comprenderli.
Quindi, al suo interno ho trovato una caratterizzazione dei personaggi
  pertinente e uno scenario storico accurato.
Il mio parere è positivo.
 (Vorrei dire altro ma cerco sempre di evitare gli spoiler)

Ecco quanto mi è piaciuto: 👑 👑👑👑👑

In conclusione, posso dire che la storia di Patrizia Ines Roggero è interessante e conduce abilmente il lettore indietro nel tempo.

Segnalazionequesto libro è adatto per coloro che amano la storia americana in particolare il Far West.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Alla prossima!

Pubblicato in: Commenti romanzi storici

Senza Tempo. Parliamone.

Carissimo/a History lover, buon momento!

Oggi voglio portare alla tua attenzione un libro che ho letto tempo fa, ma che ho recensito solo su Amazon. (Mi ero dimenticata di pubblicarla qui, perdono😅)
Il titolo: Senza Tempo
Autrici: Chiara Cipolla e Lorena Corvin
Genere: romance storico/ contemporaneo (fantasy-paranormale)

Trama:
Sono come il fuoco e il ghiaccio…
il sole e la luna…
il giorno e la notte.

Nella remota oscurità il Demonio aveva plasmato una creatura dannata, senza cuore e senza tempo.
Francia 1855: Evan è un bellissimo vampiro millenario dagli occhi di ghiaccio e dal fascino irresistibile, odora di morte e lascia dietro di sé una scia di cenere e sangue.
Nei secoli conosce molte persone e visita innumerevoli luoghi. Ama particolarmente la Francia dove frequenta l’aristocrazia e le belle donne. Ancora non sa che il suo destino deve intrecciarsi con quello di…
Scozia 2018: Cathrine è una ragazza dai fluenti capelli rossi e dagli occhi verdi. In lei vivono due anime distinte, quella dura e sincera delle Highlands e quella più frivola ed esuberante della vita londinese.
Costretta a lasciare Londra per tornare in Scozia, si trasferisce con la famiglia in un castello, ricco di fascino e mistero, dove incontra…
…Evan che entra nella sua vita senza chiedere il permesso.
La loro è un’unione difficile, complicata da loro stessi e osteggiata dalle forze del male. Eppure l’amore che li travolge è profondo e incondizionato fatto di baci e carezze, ma anche di piacere carnale senza freni.
Lui le insegnerà ad avere forza e fiducia.
Lei gli insegnerà ad amare.
Ma unire due vite così lontane non può non avere un prezzo. La tirannia del tempo e l’ira del Demonio proiettano Evan e Cathrine al centro della lotta infinita fra il bene e il male.
Uno scontro al limite delle loro forze sotto gli occhi dell’Onnipotente, che chiederà loro un sacrificio altissimo.

Ecco le mie considerazioni:
Partiamo dal principio.
Il titolo lo trovo appropriato. La copertina mi piace moltissimo e la sinossi è esaustiva.

Ho scelto di leggere questo romance per la natura della trama. Chi mi conosce da un po’ sa che amo gli storici, i romance storici e anche quelli paranormale, quindi, capite bene che non potevo farmelo scappare.

 Come avrai potuto intuire il libro è stato scritto a quattro mani e, a differenza degli altri da me letti in precedenza (di altre autrici), in questa è netta la diversità nello stile. A mio parere, questa scelta da parte delle autrici è stata giusta ed è un punto di forza per l’opera, perché ha segnato bene le differenze tra i due protagonisti che, a tutti gli effetti, sono il giorno e la notte. I capitoli alternati, dunque, raccontano uno la vita di Evan, con un viaggio paranormale nel passato attraverso la Storia e uno il presente, verso il futuro. Senza tempo, comunque, è stato il primo romanzo che ho letto di queste autrici e sono contenta di averlo fatto. La lettura è stata scorrevole e immersiva, merito dello stile delle autrici, fluido e descrittivo. Un viaggio nelle vite dei due protagonisti, diversi tra loro eppure accomunati dal sentimento. Belle le descrizioni e la strutturazione del racconto. L’ho letto in poco tempo nonostante non sia piccolissimo.😂 (come sempre non scendo nel dettaglio per non rovinarti il gusto della lettura)

In conclusione, posso dire che il romance di Chiara Cipolla e Lorena Corvin è davvero interessante.

Segnalazionequesto libro è adatto per coloro che amano le storie con i vampiri e le scene d’amore.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Alla prossima!

Pubblicato in: Commenti romanzi storici

Un amore in pericolo. Parliamone.

Carissimo/a History lover, buon momento!

Oggi, voglio portare alla tua attenzione un libro che ho finito di leggere da poco.
Il titolo: Un amore in pericolo
Autrice: Catia P. Bright
Genere: romance storico (fantasy-paranormale)

Trama:
C’è bufera in Paradiso!
Persino il miglior matrimonio d’amore con uno dei nobili più affascinanti d’Inghilterra può non essere tutto rosa e fiori.
Come scoprirà a proprie spese Annabelle – “buffa e gentile”, indomita e dalla lingua lunga – anche una luna di miele col più innamorato, devoto e appassionato dei mariti rischia di complicarsi a dismisura. Specialmente quando il marito in questione, Lord Daniel Carlington, marchese di Landmark, deve nascondere agli occhi del mondo la sua natura segreta e celare alla moglie il suo oscuro passato.
Ma alcuni misteri bramano di essere svelati e talvolta il passato torna a minacciare il presente.
Dopo i fatti di “Un lupo nel cuore”, nella magica cornice delle più belle città italiane, affiancati da vecchie conoscenze e da nuovi intriganti personaggi, Annabelle e Daniel dovranno affrontare molte sfide e grandi pericoli per salvare la loro unione, e la loro stessa vita, da ciò che il Fato ha in serbo per loro…

Ecco le mie considerazioni:

Partiamo dal principio.
Il titolo lo trovo appropriato. La copertina mi piace e la sinossi è adatta al genere.

Attenzione! Questo romance è il sequel di “Un lupo nel cuore” (leggi qui la recensione), però sono leggibili separatamente.

Ai tempi della lettura di “Un lupo nel cuore” ne rimasi particolarmente affascinata, quindi, è stato naturale leggere questo seguito a pochi giorni dall’uscita.

 Lo stile di Catia P. Bright si conferma fluido e accattivante.
La trama è dinamica, resa piacevole dal perfetto bilanciamento tra la componente rosa e quella paranormale. Le descrizioni sono eleganti e mai eccessive la caratterizzazione dei personaggi, principali e secondari, è fatta bene (ci sono tantissimi personaggi degni di nota.) I protagonisti indiscussi restano la determinata Annabelle e il misterioso Daniel ma, come dicevo sopra, ci sono tanti altri personaggi che meritano l’attenzione del lettore. L’autrice riesce a dare ad ognuno di loro il giusto spazio e chiude il tutto con un bellissimo epilogo. (ma c’è spazio per un altro libro).

Anche in questo caso la componente storica non è eccessivamente marcata, ma c’è, e fa da sfondo perfetto allo svolgersi degli eventi.

Avevo alte aspettative, perché come dicevo ho adorato il primo e, per mia fortuna, non mi ha affatto delusa. Il mio parere è positivo😂. (come sempre non scendo nel dettaglio per non rovinarti il gusto della lettura)

In conclusione, posso dire che il romance di Catia P. Bright è emozionante.

Segnalazionequesto libro è adatto per coloro che amano le storie con i lupi mannari.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Qualcuno di voi lo ha letto? Alla prossima!