Pubblicato in: Commenti romanzi storici

Parliamo di: La Confraternita dei Leoni – Antefatto

Carissimo/a History Lover, buon momento!

Oggi, voglio portare alla tua attenzione un libro che ho letto in questi giorni dal titolo: La Confraternita dei Leoni – Antefatto
Autrici Varie
Genere: romance storico (regency)

Cover

Trama: 
Aude semper, numquam recede

Chi ha fondato la Confraternita dei Leoni e chi sono quei giovani valorosi? Chi tra loro perderà, e chi vincerà la partita più difficile? Saranno loro stessi a raccontarvi quella storia e ad accompagnarvi al ballo della duchessa di Richmond. E non è che l’inizio.

Ecco le mie considerazioni:
Partiamo dal principio.

Il titolo è in linea con il genere.
La copertina mi piace perché è elegante.
La trama è chiara.

Chi mi conosce sa che ho una particolare predilezione per le serie. Sì, quando mi affeziono ad un personaggio/personaggi, ho bisogno di saperne di più e fatico a lasciarlo/i andare (mi succede anche come autrice e i miei lettori lo sanno😅).
Indi per cui, non avrei mai potuto perdermi questa nuova chicca romantica.

La Confraternita dei Leoni-Antefatto”, è la presentazione dei personaggi che andranno a comporre questa serie regency, scritta da autrici varie, molte delle quali conosco, altre saranno, spero, una piacevole scoperta, quindi sono curiosa anche per questo. (Sono alla ricerca di storie regency/vittoriane che mi appassionino. Si accettano suggerimenti nei commenti)

Tornando al libro in questione, anche perché fino ad ora ho parlato della serie, questo è un “Antefatto” scritto bene. 😂
Da ciò che ho letto questa serie si preannuncia davvero interessante.
Tanti personaggi intriganti, con del potenziale. Sono molto curiosa di leggere i singoli romanzi. ❤️(non si era capito🤣)

Segnalazionequesto libro è adatto per coloro che amano le storie d’amore e l’epoca regency.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Alla prossima!

Pubblicato in: Commenti romanzi storici

Una Legione per Traiano: La scelta di Nerva

Carissimi History Lovers, buon momento!

Oggi, voglio portare alla vostra attenzione una nuova pubblicazione, secondo capitolo de “La Legione venuta dal mare” dal titolo:
Una Legione per Traiano: La scelta di Nerve
Autore: Ivan La Cioppa
Genere: racconto storico
(antica Roma)

Cover

Trama:

Nello scenario della imminente adozione da parte di Marco Cocceio Nerva, la lotta per il potere fra Marco Ulpio Traiano, proconsole della Germania superiore e Curiazio Materno, governatore di Siria, è più che mai aperta. Dopo il salvataggio degli uomini della Legio XI, catturati dai barbari, Caio Flavio Aquila e i compagni della Legio I Adiutrix, riportano allarmanti notizie provenienti da oltre il Danubio, notizie che potrebbero arrecare grave danno al proconsole. La situazione è critica e una nuova e pericolosa missione viene loro affidata: andare ad Antiochia, in incognito, e trovare le prove di una congiura contro Traiano che coinvolge, oltre ad alcuni esponenti di spicco della classe politica e militare di Roma, anche capi di nazioni barbare della regione danubiana.

A guidare gli indomiti legionari della Legio I Adiutrix saranno Lucio Lucrezio Celere, il loro centurione primipilo, e il generale Lusio Quieto, comandante della cavalleria maura, fedelissimo al proconsole e temibile guerriero. Attraverseranno fiumi, mari e foreste oscure, ma anche città ricche e grandiose: il loro viaggio sarà lungo e irto di insidie. Fra tradimenti inaspettati, fughe rocambolesche e feroci battaglie, Flavio e i suoi, dovranno anche scagionare il loro amato tribuno Sesto Emilio Pulcro, sul quale grava l’ombra del tradimento. Alla fine i nostri legionari capiranno che nulla è come sembra e che il vero nemico si annida nell’oscurità più fitta, pronto a colpire senza pietà.

Per acquistarlo basta cliccare QUI

Di seguito, cover e trama del primo libro.

foto

Trama:   Sono tempi incerti per l’impero romano. L’imperatore Nerva non ha le capacità per governare e il generale Marco Ulpio Traiano cerca di fare il possibile per difendere il limes danubiano.  Approfittando di questa situazione precaria, i barbari sono diventati irrequieti lungo le sponde del Danubio. Ai soldati della leggendaria Legio I Adiutrix, stanziata a Brigetio, è demandato il compito di combattere gli infidi Iazigi e salvare alcuni commilitoni catturati. Il decano Caio Flavio Aquila e i suoi compagni, sprezzanti del pericolo e con un diverso modo di combattere rispetto agli altri soldati di Roma, lotteranno strenuamente e faranno onore all’aquila della propria legione.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Alla prossima!

Pubblicato in: Commenti romanzi storici

Parliamo di: Il Duca e la Colomba

Carissimo/a History Lover, buon momento!

Oggi, voglio portare alla tua attenzione un libro che ho letto in questi giorni dal titolo: Il Duca e la Colomba
Autrice: Valentina Piazza
Genere: romance storico (vittoriano)

Cover

Trama: 
Londra, 1863.
Damian Alexander White, quinto duca di Grafton, ha un passato sordido e licenzioso. In tutta Londra, non c’è nessuno che più di lui è dedito al vizio e al peccato, ma la sua vita da scapolo è destinata a cambiare, a causa di una sola notte di passione.
Lady Caroline Turner, innocente e pura come una colomba, perdutamente infatuata del duca, si lascia irretire dal nobiluomo e viene gravemente compromessa nei giardini di Wonderland Hall.
Solo il matrimonio può riparare il danno subito dalla ragazza, ma le divergenze fra i due sono inconciliabili. Damian è duro e scostante con la moglie che, allo stesso tempo, desidera e respinge.
A tutto ciò, si aggiunge una scottante gelosia nei confronti di un gentiluomo appena giunto in città.
Lord Dagonet Bingham è bello, ricco e affascinante, però nasconde un terribile segreto e le sue mire sono tutte nei confronti della Duchessa di Montrose, la cugina di Caroline, appena giunta dalla Scozia.
A Wonderland Hall, nulla è come appare a un primo sguardo e, presto, misteri, tradimenti e gelosie dovranno rivelarsi.
Gli amori appena sbocciati saranno forti abbastanza da vivere in eterno?

Della stessa serie: “I segreti di Wonderland Hall”.

Ecco le mie considerazioni:
Partiamo dal principio.

Il titolo è in linea con il genere, anche se riduttiva rispetto al testo.
La copertina mi piace perché è elegante.
La trama è chiara.

Ho letto diversi romanzi di questa autrice, (diciamo che, la me lettrice, è una che si affeziona) quindi, posso dire tranquillamente, che leggere i suoi romance sia sempre una boccata d’ossigeno.

Anche “Il Duca e la Colomba” mi ha conquistata, grazie allo stile coinvolgente e alle storie dei personaggi. Si tratta di un romance vittoriano che racconta tante storie diverse, in un unico libro, e ognuna è bella a suo modo.🤩 Io ho amato molto Isabel e Killen, che occupa gran parte del romanzo. ❤️

Come accennato sopra, ci sono diverse storie e molti personaggi che creano un intreccio interessante.

La caratterizzazione dei personaggi è buona. Belle le descrizioni e i dialoghi. ❤

 (Vorrei dire altro ma come al solito taccio, se no poi faccio spoiler e mi picchio da sola 🤫. Sono complicata, lo so. 😀)

Il mio parere è positivo. Trovo sia una bella storia, che consiglio vivamente.

Ecco quanto mi è piaciuto:👑👑👑👑

In conclusione, posso dire che il romance di Valentina Piazza è piacevole.😁

Segnalazionequesto libro è adatto per coloro che amano le storie d’amore hate to love.

Per chi fosse curioso di leggerlo lo trova qui.

Alla prossima!