Pubblicato in: Chiacchiere

Segnalazione: “Sacrilegio” di Francesco Grimandi

Carissimi history lovers, buon momento!

Oggi ho il piacere di segnalarvi il nuovo romanzo di Francesco Grimandi.

Si tratta di un giallo storico medievale dal titolo:
Sacrilegio (Le indagini del Vicario di Giustizia)

Dati romanzo:
Genere: giallo storico medievale
Formati: e-book e cartaceo
Lunghezza stampa: 180 pagine
Disponibile on-line su Amazon e Kindle Unlimited
Independently published

Clicca qui per leggere l’anteprima e continua a scorrere l’articolo per scoprire la super cover e la trama interessante.

Cover

Trama:

Una storia realistica dal ritmo incalzante.

Bologna, marzo 1327. 
Nuove sfide attendono Jacopo Lamberti. Il Legato Pontificio è arrivato a Bologna ma la situazione è tesa. Come se non bastasse da un convento è scomparsa una preziosa reliquia e la badessa gli chiede di indagare, mentre il tempo fugge e dal passato rispunta una vecchia fiamma. Nonostante le pressioni, Jacopo non si accontenta delle prime risposte che riceve e vuole scavare più a fondo pur di dar corpo ai suoi sospetti. Ma più fa domande, più sono i particolari che non tornano. E certe coincidenze saltano all’occhio. Senza aiuti e pressato anche dal cancelliere comunale, il notaio Graziano Bambaglioli, che gli impone di indagare su una possibile congiura contro il Legato, Jacopo vuole a tutti i costi scoprire la verità anche se il suo senso di giustizia rischia di scontrarsi ferocemente con i suoi sentimenti. Riuscirà a districarsi tra le insidie delle due indagini, sullo sfondo di una Bologna sempre più al bivio, dove nuovi e vecchi poteri sono definitivamente in guerra tra loro?


Una nuova corsa contro il tempo, giocata sul filo delle emozioni.


*******

Sacrilegio segue di pochi mesi il finale della precedente indagine di Jacopo Lamberti, ma è un’avventura autonoma e può essere letta anche senza conoscere i fatti precedenti.

Con questo avvincente thriller si conclude, forse, il viaggio iniziato con Il soffio della morte, la serie di indagini del Vicario di Giustizia Jacopo Lamberti ambientate in uno scorcio storico della Bologna medievale. Noir a tinte forti, con continui colpi di scena, dove sentimenti profondi e personalità complesse si intrecciano con il coraggio, le speranze e l’umanità di Jacopo Lamberti, un investigatore ante litteram a caccia di verità scomode.

Autore:
Francesco Grimandi, amante di storie antiche e di misteri, compare con i primi racconti nelle antologie Delos. I suoi romanzi, “Affresco Veneziano” e “L’eremo nel deserto”, sono disponibili on-line insieme a “L’Orizzonte di Aton”, remota indagine sulla morte del faraone eretico Akhenaton e “Il soffio della morte”, giallo sullo sfondo della Bologna del ‘300. Un suo noir ambientato a Venezia nel XVI secolo è pubblicato ne “Il Giallo Mondadori”. Autore finalista al premio Gran Giallo Città di Cattolica – Mystfest 2017.

Se siete incuriositi, potete trovare il romanzo su Amazon e KU

Alla prossima!

Pubblicato in: Chiacchiere

Good surprise: un regalo per te!

Carissimo/a history lover, buon momento!

Apri gli occhietti 👀 ed emozionati con me.🤣

Maggio è alle porte e con esso anche l’arrivo del mio primo romance ambientato in Inghilterra, durante il periodo della reggenza.

In attesa del romanzo, che in molti hanno sollecitato, ho pensato di presentare il protagonista maschile tramite un racconto sulla sua vita, precedente al fatidico incontro. (Quale e Quando, li scoprirai solo leggendo il romance che verrà.😂)

Per poterlo ottenere hai tre opzioni:
1- Subito, iscrivendoti alla mia newsletter (ci sarà da aspettare 2 minuti e devi controllare anche cartella spam-promozioni-ecc)
2 – Aspettando che esca su Amazon in KU o gratis con la promozione dei 5 giorni. (A. non consente più giorni.)
3- Acquistandolo a 0,89 € su Amazon, fino a scadenza del tempo.

George Ashton Herbert, erede al titolo di conte di Pembroke, è un giovane taciturno, che predilige la solitudine alla compagnia convenzionale, il silenzio alle conversazioni sterili e la verità alle bugie.

Come potrà essere la vita di questo ragazzo che descrive se stesso dicendo: “Sono impassibile ad ogni stimolo, sia fisico che mentale.” ?

Per riceverlo subito iscriviti alla mia newsletter. (ci sarà da aspettare 2 minuti e devi controllare anche cartella spam-promozioni-ecc)

Spero l’idea ti piaccia e anche il racconto. Alla prossima!

Pubblicato in: Chiacchiere

Buona Pasqua! 💖

Carissimo/a History lover, Buona Pasqua a te e famiglia! 🕊️

Tanto per cambiare, gli auguri li faccio con una filastrocca, tanto caruccia, di Gianni Rodari.

Dall’uovo di Pasqua 

Dall’uovo di Pasqua
è uscito un pulcino
di gesso arancione
col becco turchino.
Ha detto: ‘Vado,
mi metto in viaggio
e porto a tutti
un grande messaggio’.
E volteggiando
di qua e di là
attraversando
paesi e città
ha scritto sui muri,
nel cielo e per terra:
‘Viva la pace,
abbasso la guerra’.

«Gianni Rodari, conosciuto all’anagrafe come Giovanni Rodari, nacque a Omegna il 23 ottobre 1920 e morì a Roma il 14 aprile del 1980. Fu scrittore, giornalista e poeta, ma la sua fama è dovuta principalmente alla sua capacità di scrivere letteratura per bambini, tanto è vero, che è stato l’unico italiano a vincere il Premio Hans Christian Andersen nel 1970. (Un riconoscimento letterario vigente in Danimarca, conosciuto anche come il Piccolo Premio Nobel, che premia gli autori e gli illustratori che si dedicano alla letteratura per l’infanzia.)»

Vi auguro il meglio, anche per un perfetto lunedì dell’Angelo. ❤