Pubblicato in: News sui Vichinghi

Aegir, il dio del mare

Carissimo/a history lover, buon momento!

Siamo giunti al nuovo appuntamento con *Lo sapevi che – Vichinghi

Torno a parlare della mitologia norrena, perché noto che il popolo vichingo e la sua religione continuano ad essere gli argomenti più letti, oggi punterò tutta la mia attenzione su Aegir. Pronto/a? 

Per i norreni Aegir era il dio del mare. (😊 )

Nell’immaginario collettivo Aegir è rappresentato come un gigante dai lunghi capelli bianchi.

(Immagine di esempio sotto.)

#Curiosità
Si presume che il nome Aegir significhi “Oceano”.

Di Aegir non si hanno molte informazioni. Ciò che è noto, è la sua appartenenza alla classe dei “giganti.”

Si racconta che Aegir fosse associato sempre a sua moglie Ran.

Aegir e Ran ebbero nove figlie, che pare fossero spiriti nelle onde.

Secondo le notizie in nostro possesso Aegir e Ran erano entrambi i custodi del mare.

Era credenza popolare che Aegir fosse il benevolo. Colui che aiutava i marinai ad affrontare le lunghe traversate.

Ran, invece, il cui nome si potrebbe tradurre con “Ladro”, era la parte malvagia.

Era a Lei, infatti, che i norreni attribuivano le varie disgrazie in mare.

Attenzione! Di norma i rapporti tra i giganti e gli dèi non era positiva, tuttavia, questa coppia era ben vista ed era spesso ospite alle feste divine.

Spero che l’articolo ti sia stato utile, se così fosse non dimenticare di lasciare una faccina nei commenti e di condividerlo con chi potrebbe trovarlo interessante.

Se vuoi scoprire altre curiosità vichinghe con un romanzo:
1.Orgoglio vichingo (quotidianità vichinga e fede)
2.Coraggio vichingo (guerra e amore)
3.Cuore vichingo (navigazione e consapevolezza)

4. Onore vichingo (passione e orgoglio)

Mi sembra di averti detto tutto, quindi, alla prossima!

Autore:

Mi chiamo Lucia Scarpa, nella vita faccio la content writer, copywriter, copyexperience per terzi e scrivo romanzi d'amore storici e paranormali perché adoro l’emozione che nasce dalla parte creativa e dal contatto con i lettori. *****

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.